Incontri passionali per serate indimenticabili

0

Mi piace farmi guardare mentre mi masturbo

Nina July 20, 2016

A 13-14 anni mi sono accorta che i ragazzi mi lanciavano occhiate interessate e non mi ci volle molto a capirne la ragione: era facile dedurla quando, dopo la doccia, osservavo il mio corpo sinuoso che mi faceva vedere un profilo perfetto e molto provocante: i seni eretti ben sviluppati, un fisico longilineo che evidenziava un culetto sodo e pronunciato, l’incavo del bacino che lasciava intuire una delicata fichetta che ancora doveva conoscere il piacere del sesso.

Sono una ragazza molto esibizionista che adora provocare ed eccitare gli uomini

 

Mi piaceva sentirmi scrutata e spogliata da quelle guardate piene di desiderio e mi resi conto che quando questo avveniva, delle improvvise vampate mi avvolgevano tutta partendo proprio da quel basso ventre che risultava essere il centro delle attenzioni di maschi di ogni età. Fu allora che incominciai a divertirmi nel provocare ancor di più gli uomini, indossando tutine attillate che evidenziavano perfettamente il mio corpo e che stimolavano la fantasia maschile che poteva facilmente intuire che tipo di slip indossassi. E se non erano tutine elasticizzate, erano aderentissimi vestitini di maglina che accompagnavano le linee del mio profilo, lasciando nulla o quasi, all’immaginazione.

Andando avanti con l’età ho maturato un forte interesse per il sesso, che avevo sperimentato solamente con delle fantastiche masturbazioni che mi riempivano di gioia e di ardente desiderio ogni volta che mi toccavo, facendomi così venire voglia di avvicinarmi al sesso in modo più completo.

Le prime esperienze con qualche compagno di scuola si limitavano a qualche toccatina furtiva che invitavo a fare per poi fingermi risentita, un gioco questo, che ben presto venne sostituito con i primi rapporti di sesso orale ai quali mi assoggettavo ben volentieri, succhiando con golosa ingordigia, quei giovani membri pronti a schizzare il loro piacere dentro la mia bocca che ben volentieri accoglieva quel prezioso nettare.

Guardami mentre mi masturbo in webcam

Come ogni cosa, tutto passa e si trasforma e quell’età dove tutto è spensieratezza presto vola via. Non è volata via invece, la mia voglia di provocare uomini di ogni età e il mio esibizionismo si è impreziosito di tante esperienze e di nuovi stimolanti momenti di gioioso piacere.

Amo fare video chat erotiche dove mi masturbo davanti alla webcam dopo aver condotto l’occasionale partner con il quale mi confronto in modo virtuale, verso l’apice del desiderio: se vuoi vedere qualche mio spettacolino particolarmente intrigante, puoi trovarmi su chatroulette gratis o altri siti simili, dove posso farmi osservare da perfetti sconosciuti mentre mi tocco.

Mi piace vedere un maschio eccitarsi mentre mi masturbo, fino a quando non mi esibisce la sua verga dura davanti alla sua webcam, pronta ad essere menata forsennatamente per placare un desiderio che ho fatto salire all’ennesima potenza.

Continuo la mia provocazione con un lentissimo e studiato striptease dove, parti del mio corpo si offrono alla vista del partner della serata che, dopo avermi immaginata nuda, ha l’occasione di vedere il mio seno prosperoso dove, due capezzoli eretti e duri, sono felici di essere strizzati dalle mie dita. Poi, la mia mano scende verso la pancia facendo dei giri intorno all’ombelico fino ad arrivare al bordo di slip trasparenti che non nascondono la mia vellutata peluria nera che mostro generosamente prima di avvicinare la webcam alle mie cosce e poi posizionandola in modo da mettere in primo piano le grandi labbra che comincio ad accarezzare con l’indice.

E da quel momento inizia il vero gioco: mi masturbo mentre vedo l’uomo dall’altra parte del monitor fare altrettanto e godere spruzzando il suo piacere che è anche il mio.

 

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!