Incontri passionali per serate indimenticabili

0

Fallo o Vibratore: come orientarsi nella scelta?

Maria November 14, 2015

Il mondo dei sex toys femminili e maschili è sempre più variegato. Ai classici dildo, quelli senza vibrazione che potremo chiamare anche falli, si abbinano anche oggetti con vibrazione incorporata, che possono essere utilizzati in mille modi diversi.

La scelta è così ampia che potrebbe essere difficile orientarsi su quelli che sono i giochi per adulti adatti a noi e quelli che invece sono meno adatti a noi. Vediamo insieme come orientarci nella scelta, con l’aiuto di nostri esperti.

 

Il fallo senza vibrazione: giochi realistici

 

Il fallo senza vibrazione è sicuramente più realistico nell’esperienza. Si tratta in genere di oggetti che sono creati seguendo quella che è la forma di un pene vero. Il piacere che se ne ricava è relativo meramente alla penetrazione. Si può usare, per le donne, sia per la penetrazione vaginale che per quella anale, mentre i maschietti dovranno per forza di cose limitarsi a quella anale.

Il fallo, sebbene poco “tecnologico” come oggetto, può essere fonte di grande piacere: una volta individuate forme e dimensioni giuste, non c’è limite al divertimento e potremo provare orgasmi che non hanno nulla da invidiare a quelli che sono causati da membri veri.

Il fallo è una scelta per chi vuole ricavare il massimo dalla penetrazione.

 

Il vibratore

 

Il vibratore, al contrario, ha un doppio uso. Siamo davanti infatti a quello che è un oggetto che può essere comunque essere utilizzato per la penetrazione, ma che ad il meglio di sé per la stimolazione di clitoride, prostata e punto G femminile.

Il vibratore può essere dunque utilizzato sia esternamente, su clitoride e frenulo, sia internamente, andando sia a penetrare sia a stimolare con la vibrazione il punto G, per degli orgasmi decisamente intensi.

In commercio ci sono anche oggetti come il vibratore rabbit, in grado di stimolare canale vaginale e clitoride al tempo stesso, oppure oggetti, come l’Hitachi, che si occupano soltanto di fornire una vibrazione intensa.

Si tratta di oggetti più complessi e per un piacere più a 360°. Chi vuole davvero perdere i sensi con orgasmi estremamente forti, farebbe forse bene a partire proprio dai vibratori, invece che dai falli, che per quanto realistici hanno sicuramente modalità di impiego meno interessanti.

Leave a Comment

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!